Buongiorno care amiche e cari amici borsomaniaci, ma non solo... eccoci qui oggi per un appuntamento un po’ speciale... con tazza di caffè per parlare a sproposito di... ‘il nono compleanno di cricribags’.
Il mio pensiero corre sempre a quel 18 dicembre 2010: quest’anno l’anniversario cade di mercoledì che per me è un giorno doppiamente speciale perché è quello in cui di solito scrivo ai miei borsomaniaci.
Vi ho lasciato aspettare per 3 settimane, ma spero ne valga la pena.Chi mi segue, sa che la mia passione per le borse risale a moltissimi anni fa: nella foto la bimba fierissima della sua bloba sono io!
 

Crescevo e cresceva anche la mia borsomaniacità (non cercate sulla Treccani questo termine perché non lo troverete... è mio vocabolario personale).
Molte le borse che ho comprato negli anni fino ad arrivare a quel 5 gennaio 2010 in cui ho fatto il primo giro di boa e deciso di ‘progettare la mia blobla’.
Quasi un anno è durato il pensare... creare... provare... progettare... realizzare... tra gioia e frustrazione finalmente arrivò il 18 dicembre: debutto della prima nata, la linea Trittico nei suoi 3 formati S M L, portabili singolarmente o assemblati a 2 o 3 insieme.

Ogni anno all’avvicinarsi dell’anniversario una nuova creazione per i miei borsomaniaci: qualcosa si è perso per strada, altre hanno assunto un ruolo che ormai ci rende riconoscibili anche all’estero, come la Piramide e la Easy pieghevole e reversibile...

Grazie borsomaniaci ma non solo, con orgoglio posso dire che siamo cresciute e la qualità migliora sempre, grazie anche alle vostre opinioni e perché no, alle vostre critiche che ci aiutano a migliorare.
Un grazie anche a chi collabora con me, credendo nel mio progetto come fosse suo.
A cominciare da Ibrahim, che dal primo giorno e della prima cricribags non è semplice esecutore e risolutore di problemi, ma anche consigliere prezioso.
Grazie anche a Tommaso, acquisto recente ma non meno importante... dalla sua abilità sono nati i manici ‘perfetti’ e la linea in pelle.

Un grazie anche a me stessa perché credo e crederò sempre in quello che faccio e questo mi aiuta ad affrontare questa magnifica avventura che è la vita in tutte le sue sfumature.

All Posts
×

Almost done…

We just sent you an email. Please click the link in the email to confirm your subscription!

OKSubscriptions powered by Strikingly